Cellule Staminali e Oncologia Molecolare (Milano)

Il laboratorio di Cellule Staminali e Oncologia Molecolare ha avviato progetti a lungo termine volti a caratterizzare il ruolo delle cellule tumorali con proprietà staminali come forza trainante dell’insorgenza e della progressione del tumore. Il cancro e le malattie croniche derivano dagli effetti combinati di mutazioni del DNA e dall’errata regolazione dei meccanismi epigenetici in cellule staminali o nella loro progenie differenziata, con conseguente riprogrammazione cellulare e rimodellamento dei tessuti. La riprogrammazione cellulare, il traffico vescicolare e le interazioni tra cellule e matrice extracellulare sono studiate utilizzando colture organotipiche in tre dimensioni (modelli organoidi 3D), cellule staminali somatiche (SC), cellule staminali tumorali (CSC) e cellule staminali pluripotenti indotte (iPSC) derivate da pazienti.

STAFF

Cocola Cinzia

Assegnista

Pelucchi Paride

Ricercatore

Reinbold Rolland

Ricercatore

Vilardo Laura

Assegnista

Zucchi Ileana

Ricercatore Associato