Chiara Lanzuolo

Le informazioni pubblicate in questa pagina sono gestite in completa autonomia da CHIARA LANZUOLO il/la quale se ne assume ogni responsabilità

Chiara Lanzuolo ha ottenuto il dottorato in Genetica presso l'Ecole Normale Supérieure di Lyon, in Francia nel 2002. Dal 2002 al 2009, ha lavorato come "postdoctoral research scientist" nel laboratorio del Dr Valerio Orlando al Dulbecco Telethon Institute, prima presso l'Istituto di Genetica e biofisica (IGB-CNR) a Napoli e poi all'Istituto di Biologia cellulare e Neurobiologia (IBCN-CNR) a Roma.Nel 2009 Chiara Lanzuolo ha ottenuto una posizione da ricercatore presso l'Istituto di Biologia cellulare e Neurobiologia (IBCN-CNR) a Roma. Nel 2012 ha vinto un finanziamento per giovani ricercatori "Futuro in ricerca 2010" assegnatole dal dal Ministero dell'Università e ricerca (MIUR), per iniziare la sua attività indipendente di ricerca. Nel 2013 ha ottenuto una posizione a tempo indeterminato come ricercatore l'Istituto di Biologia cellulare e Neurobiologia (IBCN-CNR) a Roma. Nel 2015 si è trasferita presso l'Istituto Nazionale di Genetica Molecolare (INGM) a Milano.

Aree di interesse:

Negli ultimi anni con lo sviluppo di tecnologie innovative in grado di determinare la conformazione del genoma è emerso che ogni cromosoma adotta una forma specifica e occupa una determinata posizione nel nucleo. Entrambi questi aspetti permettono un'adeguata regolazione dell'espressione genica e il mantenimento dell'integrità genomica. Inoltre studi recenti hanno rivelato che non solo la plasticità della cromatina (l'insieme di proteine e DNA) è importante per la regolazione dei processi biologici, ma anche l'architettura nucleare può influenzare tali processi ed è una caratteristica che riflette lo stato di salute delle cellule. Infatti, in molte patologie l'organizzazione del genoma è compromessa ma anche la morfologia nucleare risulta alterata, e quest'ultima in molti casi viene utilizzata dai patologi nelle loro diagnosi come indice di malignità. Al momento i meccanismi molecolari alla base del rimodellamento patologico della cromatina e/o della forma nucleare non sono conosciuti. Il mio gruppo di ricerca è dedito allo studio dei meccanismi che controllano la conformazione della cromatina, ne guidano l'orientamento all'interno del nucleo ed il suo mantenimento/cambiamento in processi fisiologici dinamici. Abbiamo iniziato studiando dei fattori epigenetici che hanno un ruolo fondamentale nella regolazione della conformazione e funzione della cromatina: le proteine Polycomb. Nel nostro ultimo lavoro abbiamo descritto per la prima volta un'interazione funzionale ed evolutivamente conservata tra la lamina nucleare di tipo A e le proteine Polycomb, dimostrando che, durante il differenziamento, tale interazione è importante per il corretto funzionamento delle proteine Polycomb. Al momento siamo impegnati nel capire il ruolo di questa interazione in processi fisiologici come la senescenza e in condizioni patologiche come il cancro e le laminopatie, malattie umane causate da mutazioni genetiche nel gene Lamina A. Il nostro scopo a lungo termine è di descrivere i meccanismi molecolari alla base del rimodellamento del genoma per stimolare lo sviluppo di nuovi approcci farmaceutici che mirino a invertire le aberrazioni nucleari nelle malattie umane.


Contatti

Telefono: +39 02 00660358

Identificatori Internazionali


H-index

ISI-WoS H-Index: 12

Research activities classification (ERC)

LIFE SCIENCES

Prodotti della ricerca

Bianchi A1,2, Mozzetta C2, Pegoli G3, Lucini F1, Valsoni S1,3, Rosti V4, Petrini C5, Cortesi A1, Gregoretti F6, Antonelli L6, Oliva G6, De Bardi M3, Rizzi R1,4, Bodega B1, Pasini D7,8, Ferrari F5,9, Bearzi C1,10, Lanzuolo C3,4.

Dysfunctional polycomb transcriptional repression contributes to Lamin A/C dependent muscular dystrophy

(2020) in The journal of clinical investigation (Online)
Fabbrizio P1, Apolloni S2, Bianchi A2, Salvatori I2, Valle C2,3, Lanzuolo C2,4, Bendotti C1, Nardo G1, Volonté C2,5.

P2X7 activation enhances skeletal muscle metabolism and regeneration in SOD1G93A mouse model of amyotrophic lateral sclerosis.

(2020) in Brain pathology
Pegoli G.; Lucini F.; Mozzetta C.; Lanzuolo C.

Single myofiber isolation and culture from a murine model of emery-dreifuss muscular dystrophy in early post-natal development

(2020) in Journal of visualized experiments
Sebestyen E, Marullo F, Lucini F, Petrini C, Bianchi A, Valsoni S, Olivieri I, Antonelli L, Gregoretti F, Oliva G, Ferrari F, Lanzuolo C.

SAMMY-seq reveals early alteration of heterochromatin and deregulation of bivalent genes in Hutchinson-Gilford Progeria Syndrome

(2020) in Nature communications
Bernasconi P, Carboni N, Ricci G, Siciliano G, Politano L, Maggi L, Mongini T, Vercelli L, Rodolico C, Biagini E, Boriani G, Ruggiero L, Santoro L, Schena E, Prencipe S, Evangelisti C, Pegoraro E, Morandi L, Columbaro M, Lanzuolo C, Sabatelli P, Cavalcante P, Cappelletti C, Bonne G, Muchir A, Lattanzi G.

Elevated TGF beta 2 serum levels in Emery-Dreifuss Muscular Dystrophy: Implications for myocyte and tenocyte differentiation and fibrogenic processes

(2018) in Nucleus (Austin, Tex. : Print)
Bianchi, Andrea; Manti, Pierluigi Giuseppe; Lucini, Federica; Lanzuolo, Chiara

Mechanotransduction, nuclear architecture and epigenetics in Emery Dreifuss Muscular Dystrophy: tous pour un, un pour tous

(2018) in Nucleus (Austin, Tex. : Print)
Endre Sebestyén, Fabrizia Marullo, Federica Lucini,Sara Valsoni, Laura Antonelli, Francesco Gregoretti, Gennaro Oliva, Francesco Ferrari and Chiara Lanzuolo

Early chromatin conformational changes in Hutchinson-Gilford progeria syndrome revealed by heterochromatin analysis

(2018) Principles of Chromosome Structure and Function, EMBL Heidelberg, Germany, 5-8/09/2018
Endre Sebestyén, Fabrizia Marullo, Federica Lucini,Sara Valsoni, Laura Antonelli, Francesco Gregoretti, Gennaro Oliva, Francesco Ferrari and Chiara Lanzuolo

Early chromatin conformational changes in Hutchinson-Gilford progeria syndrome revealed by heterochromatin analysis

(2018) The Progeria Research Foundation 9th International Scientific Workshop, 20-22/09/2018
Laura Antonelli, Francesco Gregoretti, Chiara Lanzuolo, Federica Lucini, Gennaro Oliva

Identification and Analysis of Intranuclear Protein Patterns in Fluorescence Microscopy Cell Images

(2018) SIAM Conference on Imaging Science, 5-8/06/2018
Bodega B.; Marasca F.; Ranzani V.; Cherubini A.; Della Valle F.; Neguembor M.V.; Wassef M.; Zippo A.; Lanzuolo C.; Pagani M.; Orlando V.

A cytosolic Ezh1 isoform modulates a PRC2-Ezh1 epigenetic adaptive response in postmitotic cells

(2017) in Nature structural & molecular biology
Visualizza tutte le pubblicazioni dell'ITB (dal 2016)