Luigi Zecca

Le informazioni pubblicate in questa pagina sono gestite in completa autonomia da LUIGI ZECCA il/la quale se ne assume ogni responsabilità

Luigi Zecca MD è uno scienziato leader nel campo delle neuromelanine e dei metalli nel cervello umano. È stato visiting scientist al Brookhaven National Laboratory (Upton, NY, USA), alla Dartmouth Medical School (Hanover, NH, USA), all'Università di Wuerzburg (Wuerzburg, Germania) e attualmente alla Columbia University (New York, NY, USA). Con i suoi collaboratori ha descritto aspetti chiave su struttura, sintesi, interazione con i metalli e ruolo delle neuromelanine. In particolare, ha dimostrato che le neuromelanine sono ubiquitarie nel cervello umano, sono presenti in speciali autolisosomi e si accumulano durante l'invecchiamento. I suoi studi hanno evidenziato un legame tra invecchiamento e neurodegenerazione nella malattia di Parkinson mediato dalla neuromelanina. Ha anche dimostrato che le neuromelanine possono svolgere un ruolo protettivo o tossico, a seconda del contesto cellulare, nell'invecchiamento cerebrale e nella malattia di Parkinson. Ha descritto le proprietà paramagnetiche e altre caratteristiche chimico-fisiche del complesso neuromelanina-ferro, che sono state la base per lo sviluppo di immagini di risonanza magnetica della neuromelanina; queste immagini sono oggi utilizzate come nuovo strumento per la diagnosi di Parkinson. Ha scoperto che le neuromelanine rilasciate dai neuroni che degenerano nella malattia di Parkinson possono attivare la microglia che causa la morte neuronale ed il rilascio di altra neuromelanina, producendo così un circolo vizioso di neuroinfiammazione e neurodegenerazione che contribuisce alla progressione della malattia. Attualmente è interessato alla struttura e ai pathways degli organelli autolisosomiali nei neuroni durante l'invecchiamento. Inoltre sta studiando i meccanismi di contrasto coinvolti nell'imaging di risonanza magnetica della neurodegenerazione nelle malattie di Alzheimer e Parkinson.

Aree di interesse:

Neurochimica, neurobiologia, invecchiamento cerebrale, neuromelanina, risonanza magnetica sensibile alla neuromelanina, neuroinfiammazione, neurodegenerazione, malattia di Parkinson, risonanza magnetica imaging.


Contatti

Telefono: +39 02 26422616
Fax: +39 02 26422660

Identificatori Internazionali


Prodotti della ricerca

Cupaioli F.A.; Zucca F.A.; Caporale C.; Lesch K.P.; Passamonti L.; Zecca L.

The neurobiology of human aggressive behavior: Neuroimaging, genetic, and neurochemical aspects

(2021) in Progress in neuro-psychopharmacology & biological psychiatry
Capucciati A.; Zucca F.A.; Monzani E.; Zecca L.; Casella L.; Hofer T.

Interaction of Neuromelanin with Xenobiotics and Consequences for Neurodegeneration; Promising Experimental Models

(2021) in Antioxidants
Zecca L, Pifl C, Fahn S, Sulzer D, Fariello RG

Oleh Hornykiewicz, a giant in the understanding and treatment of Parkinson disease.

(2021) in NPJ Parkinson's disease
Cassidy CM, Carpenter KM, Konova AB, Cheung V, Grassetti A, Zecca L, Abi- Dargham A, Martinez D, Horga G

Evidence for Dopamine Abnormalities in the Substantia Nigra in Cocaine Addiction Revealed by Neuromelanin-Sensitive MRI

(2020) in The American Journal of Psychiatry (Greece Ed. select. articl.)
Sulzer D, Antonini A, Leta V, Nordvig A, Smeyne RJ, Goldman JE, Al-Dalahmah O, Zecca L, Sette A, Bubacco L, Meucci O, Moro E, Harms AS, Xu Y, Fahn S, Ray Chaudhuri K

COVID-19 and possible links with Parkinson's disease and parkinsonism: from bench to bedside

(2020) in NPJ Parkinson's disease
Segura-Aguilar J.; Sulzer D.; Zucca F.A.; Zecca L.

Overexpression of Vesicular Monoamine Transporter-2 may Block Neurotoxic Metabolites from Cytosolic Dopamine: a Potential Neuroprotective Therapy for Parkinson's Disease

(2019) in Clinical pharmacology and translational medicine Online
Monzani E.; Nicolis S.; Dell'Acqua S.; Capucciati A.; Bacchella C.; Zucca F.A.; Mosharov E.V.; Sulzer D.; Zecca L.; Casella L.

Dopamine, Oxidative Stress and Protein-Quinone Modifications in Parkinson's and Other Neurodegenerative Diseases

(2019) in Angewandte Chemie (Int. ed., Print)
Barichella M, Severgnini M, Cilia R, Cassani E, Bolliri C, Caronni S, Ferri V, Cancello R, Ceccarani C, Faierman S, Pinelli G, De Bellis G, Zecca L, Cereda E, Consolandi C, Pezzoli G.

Unraveling gut microbiota in Parkinson's disease and atypical parkinsonism

(2019) in Movement disorders
Möller H.E.; Bossoni L.; Connor J.R.; Crichton R.R.; Does M.D.; Ward R.J.; Zecca L.; Zucca F.A.; Ronen I.

Iron, Myelin, and the Brain: Neuroimaging Meets Neurobiology

(2019) in Trends in neurosciences (Regul. ed.)
Cassidy C.M.; Zucca F.A.; Girgis R.R.; Baker S.C.; Weinstein J.J.; Sharp M.E.; Bellei C.; Valmadre A.; Vanegas N.; Kegeles L.S.; Brucato G.; Kang U.J.; Sulzer D.; Zecca L.; Abi-Dargham A.; Horga G.

Neuromelanin-sensitive MRI as a noninvasive proxy measure of dopamine function in the human brain

(2019) in Proceedings of the National Academy of Sciences of the United States of America
Visualizza tutte le pubblicazioni dell'ITB (dal 2016)